Veicoli industriali, De Micheli annuncia sospensione normativa su tempi di guida e riposo

Cna Fita: "Ci auguriamo che alle parole seguano i fatti"

Dopo la richiesta da parte di Unatras (di cui Cna Fita fa parte) di sospendere la normativa comunitaria sui tempi di guida e di riposo degli autisti di veicoli industriali, provvedimento già preso in altri Paesi europei e consentito dalla UE in situazioni di emergenza, la mattina del 23 marzo 2020 la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, ha annunciato -a Radio24- che intende firmare il Decreto che attua tale sospensione.

“Vedremo se alle dichiarazioni seguiranno gli atti – dichiara Sergio Barsacchi responsabile Cna Fita del Veneto – auspichiamo che tale decisione sia effettivamente presa, sia pur per un periodo temporale limitato”.

Al provvedimento si sono opposti i sindacati confederali dei trasporti, secondo cui non è necessario e riduce la sicurezza dell’autotrasporto. La ministra ha anche nuovamente attaccato i limiti di circolazione attuati da alcuni Paesi europei che, con la scusa della difesa sanitaria, stanno ricostruendo “barriere” all’ingresso delle merci italiane.

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Casi di sfruttamento di autisti in Europa