Premiati i “Maestri Artigiani”, le eccellenze di CNA

La cerimonia all'Istituto Salesiano San Marco

Oggi lunedì 25 settembre la CNA Metropolitana di Venezia ha consegnato gli attestati di “Maestro Artigiano” ai propri associati che quest’anno hanno ottenuto la qualifica voluta e riconosciuta dalla Regione Veneto. Trentuno i premiati.

La premiazione si è tenuta nel corso di un evento organizzato all’Istituto Salesiano San Marco di Asseggiano: una scuola che da molti anni ormai forma i giovani preparandoli ai mestieri ed alla creatività artigiana. Una platea di ragazzi, dunque, per creare un ponte ideale tra le eccellenze di oggi e le risorse umane che faranno vivere l’artigianato del futuro.

La premiazione

Una cerimonia pensata come «un premio ai percorsi di imprenditori che al patrimonio di professionalità ed esperienza maturato nel tempo, in questa occasione hanno scelto di mettersi in gioco approfondendo le loro conoscenze in fatto di gestione manageriale ed affinando la capacità di trasmettere le competenze alle generazioni che verranno». La qualifica di Maestro Artigiano, infatti, è attribuita – oltre che nei casi di documentabile anzianità lavorativa – al termine di un percorso formativo di vari mesi in cui i titolari delle realtà aziendali al proprio “saper fare” dimostrino di saper coniugare anche queste capacità.

«Per noi questa è anche una preziosa occasione di affrontare il tema chiave del passaggio generazionale– hanno spiegato Giancarlo Burigatto e Renato Fabbro, presidente e segretario metropolitani di CNA Venezia. Un modo di mettere concretamente in contatto le imprese attive e chi sarà forse imprenditore domani, facendo apprezzare ai giovani il fascino dell’abilità manuale e della cultura del lavoro».

L’artigiano è anche quello che lavora nel digitale e nella robotica – ha affermato Matteo Ribon, segretario di CNA Veneto – si usano sempre le mani ma in modo diverso. I maestri artigiani hanno l’onore di trasmettere competenze e passione alle nuove generazioni per fare in modo che prospettive diverse si parlino e si incontrino”.

Presente all’iniziativa anche l‘assessore allo Sviluppo economico del Comune di Venezia Sebastiano Costalonga, che anche dal suo punto di vista ha sottolineato la necessità – sia sul piano economico che culturale – di promuovere mestieri che rappresentano un patrimonio inestimabile della nostra tradizione, e di renderli attrattivi per le nuove generazioni.

A

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Connettiti con noi!
Raccogliamo i dettagli necessari per rimanere in contatto.

Ho letto e accetto la Privacy Policy

Newsletter