Patente a punti nei cantieri: lo stato dell’arte

Il webinar del 16 luglio per approfondire il tema

Patente a punti nei cantieri. Entrerà in vigore il 1° ottobre 2024 la “patente a crediti” per chi lavora nei cantieri, titolo necessario per le imprese e i lavoratori autonomi del comparto casa.

ATTENZIONE: EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI. CLICCA QUI SE VUOI RIMANERE AGGIORNATO

Patente a punti: di cosa si tratta?

La “patente” a punti è un documento rilasciato, in formato digitale, dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro subordinatamente al possesso di una serie di requisiti. Questo strumento può subire, poi, per ciascuna impresa (o lavoratore autonomo) che ne è in possesso, decurtazioni di punteggio, fino alla sospensione dell’attività dell’impresa, nei casi ritenuti più gravi.

Si tratta di una misura che si propone di instaurare standard di sicurezza più elevati, sia per le imprese del settore, che per i lavoratori autonomi che operano nei cantieri, temporanei o mobili.

A prevedere l’introduzione di questi obiettivi e la creazione di questo strumento è il D.L 19/2024, noto come “Decreto PNRR 4”, e convertito con modiche nella Legge 56/2024.

Webinar CNA Veneto il 16 luglio

Come CNA Costruzioni Veneto, e CNA Serramenti & Infissi Veneto, approfondiremo il tema e faremo il punto della situazione con Riccardo Masini, responsabile nazionale CNA Costruzioni.

La partecipazione al webinar è gratuita previa iscrizione obbligatoria.

ATTENZIONE: EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI. CLICCA QUI SE VUOI RIMANERE AGGIORNATO

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Connettiti con noi!
Raccogliamo i dettagli necessari per rimanere in contatto.

Ho letto e accetto la Privacy Policy

Newsletter