Inaugurato all’interporto di Padova un nuovo terminal per i semirimorchi.

La superficie complessiva interessata è di 35.000 mq con 215 stalli numerati della lunghezza di 18 metri ciascuno dotati di blocchi fermaruote.

Inaugurato il 5 ottobre 2022, presso l’Interporto Padova, il nuovo grande terminal dedicato ai semirimorchi. Il taglio del nastro è avvenuto un collegamento video in diretta con l’evento inaugurale di Green Logistics Expo alla Fiera di Padova (presenti anche il Presidente Regionale Cna Fita, Paolo Fantinato e il Segretario Regionale dell’Associazione di Mestiere, Sergio Barsacchi). Il nuovo terminal è stato realizzato su un’area lunga circa 850 metri e largo 40 sul lato nord del Grande Terminal Intermodale di proprietà di Interporto Padova, in adiacenza al fascio nord dei binari a modulo europeo da 750 metri serviti dalle gru a portale. La superficie complessiva interessata è di 35.000 mq con 215 stalli numerati della lunghezza di 18 metri ciascuno dotati di blocchi fermaruote. Con questa nuova area la superficie complessiva a piazzali del Terminal Intermodale raggiunge i 320 mila mq. Il nuovo Terminal è dotato anche di un sistema di illuminazione con 38 punti luce a led, un sistema di raccolta e trattamento delle acque di prima pioggia e di un bacino di laminazione per la regolazione dei volumi delle acque piovane di scarico.

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Connettiti con noi!
Raccogliamo i dettagli necessari per rimanere in contatto.

Ho letto e accetto la Privacy Policy

Newsletter