Credito d’imposta del 28% a favore delle imprese di autotrasporto: pubblicato un “report” delle Dogane sullo stato di avanzamento delle procedure.

Alla data del 15 settembre si sono registrate circa 21.000 istanze con utilizzo del plafond al 35%;

L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli ha pubblicato, sul proprio sito istituzionale, un primo report riguardante lo stato di avanzamento delle procedure di recupero del credito di imposta del 28% sugli acquisti di gasolio effettuati durante il primo trimestre 2022 da parte delle imprese di autotrasporto. Alla data del 15 settembre si sono registrate circa 21.000 istanze con utilizzo del plafond al 35%; le difficoltà registrate dalle imprese al primo accesso hanno riguardato in buona sostanza tre cause (il CNS, mancate registrazione sul portale dell’Agenzia delle Entrate dell’Incaricato e Registro Ren) ed i principali motivi di scarto delle domande hanno riguardato errori riferiti alla modalità di inserimento degli importi, del campo “contratto di noleggio” e “codice paese automezzo”. Dalle ore 16 del 16 settembre 2022 è possibile cancellare e ripresentare una nuova istanza e il Portale resterà disponibile fino al 19 ottobre 2022.
In allegato il report delle dogane, lo stesso può essere scaricato al seguente link : https://www.adm.gov.it/portale/-/credito-d-imposta-per-gli-autotrasportatori-art.-3-del-dl-17/05/2022-n.-50- 

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Connettiti con noi!
Raccogliamo i dettagli necessari per rimanere in contatto.

Ho letto e accetto la Privacy Policy

Newsletter