Bando tutela proprietà intellettuale

Bando europeo per la tutela della proprietà intellettuale

Supportare le PMI con un servizio di pre-diagnosi e proteggere i loro marchi

La Commissione europea e l’Ufficio europeo per la protezione dei brevetti (EUIPO) hanno lanciato un bando dedicato alle PMI e alla tutela della proprietà intellettuale.

L’obiettivo del bando è quello di supportare, attraverso un finanziamento, le PMI dell’UE che desiderano ricevere un servizio di pre-diagnosi della proprietà intellettuale (IP scan) o proteggere direttamente i loro marchi e disegni, attraverso i sistemi di PI nazionali, regionali e dell’UE.

In particolare, il bando co-finanzierà due tipi di servizi:

  • servizio 1, servizio di pre-diagnosi della proprietà intellettuale (IP scan);
  • servizio 2, tasse di base per le domande di marchio e di disegno o modello.

Bilancio e cofinanziamento

Il bilancio generale del bando è pari a 20.000.000€. Ciascuna PMI selezionata potrà ricevere un importo massimo pari a 1.500€, indipendentemente dal tipo di azioni richieste.

Il cofinanziamento massimo è pari al 75% per il servizio 1 e al 50% per il servizio 2. Il restante 25% e/o 50% deve essere cofinanziato dai richiedenti, ad esempio tramite risorse proprie della PMI.

Candidati ammissibili

I candidati ammissibili sono esclusivamente le PMI stabilite nell’Ue.

Azioni ammissibili

Il bando cofinanzierà azioni mirate riguardanti i seguenti servizi:

  • servizio 1. Servizi di pre-diagnosi della PI (IP scan). Le azioni prevedono l’esame, da parte di esperti di PI, del modello imprenditoriale, dei prodotti e/o servizi e i piani di crescita delle PMI e la delineazione di una strategia in materia di proprietà intellettuale;
  • servizio 2. Tasse per domande di marchio e di disegno o modello. Il supporto prevede il cofinanziamento delle tasse di base al momento della presentazione, da parte delle PMI, di una domanda di marchio e di disegno o modello presso uno degli uffici di PI nazionali dell’UE oppure rivolgendosi all’EUIPO.

Deadline delle candidature

Il bando prevede l’apertura, nel corso del 2021, di finestre temporali in cui sarà possibile presentare la propria candidatura. Il calendario provvisorio riportato nella documentazione è il seguente:

  • FINESTRA 1: dall’11 gennaio al 31 gennaio 2021;
  • FINESTRA 2: dal 1° marzo al 31 marzo 2021;
  • FINESTRA 3: dal 1° maggio al 31 maggio 2021;
  • FINESTRA 4: dal 1° luglio al 31 luglio 2021;
  • FINESTRA 5: dal 1° settembre al 30 settembre 2021.

Modalità di presentazione delle candidature

Per le modalità di presentazione delle candidature e per maggiori informazioni scarica la scheda informativa della CNA che trovi in allegato qui sotto.

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Taxi: il Comune di Padova cambia regolamento