webinar CNA sulla banca dati SCIP

Banca dati SCIP, webinar CNA sui prodotti contenenti sostanze preoccupanti

Partecipa all’incontro informativo il 16 aprile ore 10.00

A settembre 2020 è entrato in vigore il decreto legislativo n. 116 che aveva lo scopo di attuare la direttiva europea 2018/851 in materia di rifiuti.

Da gennaio 2021, le imprese che immettono nel mercato dell’Unione Europea articoli contenenti sostanze altamente preoccupanti (SVHC), elencate nella lista Candidate List, in una concentrazione superiore allo 0,1% sul peso dell’articolo, hanno l’obbligo di presentare all’Agenzia Europea delle Sostanze Chimiche (ECHA) i dati che consentono l’uso sicuro di tali prodotti. Queste informazioni dovranno essere caricate nella Banca dati SCIP (Substances of Concern In articles, as such or in complex objects -Products-).

Un obbligo aggiuntivo

È ormai da anni che le imprese, in base al regolamento REACH sulle sostanze pericolose, forniscono informazioni sui loro prodotti. La Commissione Europea ha istituito questa nuova banca dati per rendere pubblici questi dati, monitorare le sostanze SVHC ed incoraggiare la sostituzione di queste con sostanze più sicure, per fare un passo verso la sostenibilità.

Quindi si tratta di un obbligo aggiuntivo che consiste nel caricamento di queste informazioni sulla Banca dati SCIP.

Webinar CNA di approfondimento tecnico

Al fine di fornire informazioni operative alle imprese in merito all’utilizzo della Banca Dati SCIP, quali sono i soggetti coinvolti, quali informazioni devono essere trasmesse all’ECHA, vi invitiamo al webinar CNA di approfondimento tecnico il giorno 16 aprile, alle ore 10.00, a cui parteciperanno anche esperti di Flashpoint, società di consulenza e formazione per la gestione e il trasporto di sostanze, miscele, articoli e rifiuti pericolosi.

Come iscriversi all’incontro

Per partecipare all’evento informativo iscriviti qui: https://forms.gle/mCRa25WvepckT5PA6.

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
space economy
Space Economy: CNA Aerospazio chiama a raccolta le PMI più tecnologiche del Veneto