Autotrasporto “internazionale”, attenzione alle date per il rinnovo delle autorizzazioni

Da segnare nel calendario il 30 settembre e 31 ottobre

Autorizzazioni autotrasporto internazionale. Gli autotrasportatori italiani che svolgono trasporto internazionale devono stare attenti a due date che riguardano le richieste delle autorizzazioni.

Il 30 settembre 2022 scadrà il termine per presentare le domande di rinnovo o di assegnazione fissa per i trasporti verso i Paesi extracomunitari e il 31 ottobre scadrà il termine per presentare le domande per rinnovo e graduatoria delle autorizzazioni Cemt del 2023. Chi vuole rinnovare queste ultime ed ha effettuato almeno undici viaggi autorizzati nei primi undici mesi del 2022, deve avere in flotta lo stesso numero di veicoli Euro V ed Euro VI del numero di autorizzazioni chieste. Chi nel 2022 non ha usato le Cemt deve presentare una domanda per accedere alla graduatoria 2023.

Le imprese che invece non hanno mai svolto nel 2022 trasporti extra-UE e non hanno mai chiesto autorizzazioni bilaterali potranno entrare in graduatoria sulla base dei veicoli Euro V ed Euro VI in disponibilità. Il rinnovo in assegnazione fissa delle autorizzazioni si può chiedere se l’impresa ha effettuato almeno 24 viaggi da ottobre 2021 a settembre 2022, mentre le autorizzazioni a titolo precario si possono chiedere durante l’anno e si possono ottenere sulla base della dimensione del parco veicolare.

I fogli dei libretti di viaggio delle Cemt devono essere restituiti entro i primi quindici giorni del mese successivo cosiccome le autorizzazioni bilaterali usate nel 2022 saranno valide per il rinnovo solo se restituite al ministero Mims entro il 15 ottobre 2022 -e vanno rese anche se non sono state usate-: non rispettando tali modalità, la domanda per l’anno successivo sarà sospesa.

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Connettiti con noi!
Raccogliamo i dettagli necessari per rimanere in contatto.

Ho letto e accetto la Privacy Policy

Newsletter