Accise autotrasporto 4° trimestre 2019: pubblicato il software

Il sito web dell’Agenzia delle Dogane ha pubblicato le istruzioni e il programma per chiedere il rimborso delle accise sul carburante consumato dai veicoli industriali nel quarto trimestre dell’anno. Definitiva l’esclusione per gli Euro 3 dal 1° Ottobre 2020. Dal 1° al 31 Gennaio 2020 le imprese di autotrasporto potranno presentare la domanda per il rimborso delle accise sul gasolio consumato dal 1° Ottobre al 31 Dicembre 2019 dai loro veicoli industriali con massa complessiva pari o superiore a 7,5 tonnellate e equipaggiati con motore Euro 3 o superiore. Lo stabilisce la nota del 19 dicembre 2019 dell’Agenzia delle Dogane, che fissa anche l’importo rimborsabile: 214,18 euro per mille litri di gasolio.

Nell’ambito del trasporto delle merci, hanno diritto al rimborso le imprese iscritte all’Albo Nazionale dell’Autotrasporto per conto terzi o conto proprio e le imprese di altri Stati dell’Unione Europea che hanno i requisisti per l’esercizio di autotrasportatore merci su strada. Le imprese che vorranno usare il rimborso delle accise tramite il Modello F24 devono indicare il codice tributo 6740. Il software e le istruzioni per inviare le domande si trovano sull’apposita pagina del sito web dell’Agenzia delle Dogane.

Nel 2020 si sarà una novità: la Legge di Bilancio, approvata da entrambi i rami del Parlamento, stabilisce che dal 1° Ottobre 2020 anche i veicoli industriali con motore “Euro 3” perderanno il diritto al rimborso delle accise e lo stesso avverrà ai veicoli “Euro IV” dal 1° Gennaio 2021

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Connettiti con noi!
Raccogliamo i dettagli necessari per rimanere in contatto.

Ho letto e accetto la Privacy Policy

Newsletter