. NUOVI SERVIZI EBAV: INSIEME PER LA FASE3

Da oggi le imprese artigiane del Veneto hanno un alleato in più per gestire la fase della ripartenza. L'Ebav, l'ente bilaterale per l'artigianato del Veneto, ha reso note le modalità operative per presentare le richieste di sostegno.

Ecco i principali servizi:

CONTRIBUTO ASSEGNO ORDINARIO FSBA

E' previsto un contributo di 20 euro mensili per ogni dipendente in caso sospensione assegno ordinario, e di €30 mensili per ogni dipendente in caso sospensione emergenza Covid-19 da MARZO a GIUGNO 2020.

MODULO E SCHEDA sono scaricabili qui.

Per conoscere le modalità di presentazione della domanda scrivere a: direzione@cnaveneto.it

LIQUIDITA', SICUREZZA, SANIFICAZIONE

Domande entro il 31/03/2020

SOSTEGNO ALLA LIQUIDITÀ

E' previsto un rimborso pari al 100 per cento (massimo di € 300 per azienda) delle spese di istruttoria della pratica, e del costo di eventuali commissioni per il rilascio delle garanzie su nuovi finanziamenti nel periodo 17 marzo 2020 - 31 dicembre 2020 per il tramite di Confidi Artigiani. Non sono ammesse semplici operazioni di rinnovo di linee scadute.

MODULO E SCHEDA sono scaricabili qjui.

SOSTEGNO APPLICAZIONE PROTOCOLLI SICUREZZA

E' previsto il rimborso del 100% delle spese sostenute con massimo di € 200 euro per aziende che hanno conferito mandato allo sportello territoriale COBIS gestito da CNA e conferito l’incarico per la gestione del protocollo sicurezza a CNA. Il rimborso sarà del 50% delle spese sostenute con un massimo di € 100 euro per le altre aziende.

MODULO E SCHEDA sono scaricabili  qui.   

SOSTEGNO ATTIVITÀ DI SANIFICAZIONE

E' previsto un contributo alle aziende per le attività di sanificazione aziendale per anti-contagio Covid-19 effettuati dal 17 marzo 2020 e fino al 31 dicembre 2020 per fatture emesse entro e non oltre il 31/01/2021 esclusivamente in presenza di una persona con caso confermato di Covid-19 che abbia soggiornato nei luoghi di lavoro o utilizzato i veicoli di lavoro.

Rimborso del 50% con un massimo di € 200 euro dei costi sostenuti e documentati per attività di sanificazione di ambienti, strumenti e veicoli di lavoro (secondo le disposizioni della circolare del Ministero della salute prot. 5443 del 22.2.2020 e s.m.i.) o, in alternativa, per l’acquisto di macchinari funzionali alle attività di sanificazione.

MODULO E SCHEDA sono scaricabili qui.   

NB: Si ricorda che è ancora attiva la linea di sostegno attivata da Sani.in.veneto, che prevede il rimborso del 50% (max 30 euro a dipendente) per l’acquisto dei DPI e altri dispositivi (mascherine, guanti, occhiali, disinfettanti, etc).

Come presentare la domanda

Per presentare la domanda di contributo è necessario scaricare, compilare e firmare il modulo del servizio al quale si vuole accedere e inviare tutto allo sportello EBAV delle sedi territoriali di CNAVeneto.

Clicca qui per conoscere le nostre sedi.