Mezzi pesanti e centri di revisione: si spera nella Legge di bilancio

Un emendamento potrebbe finalmente consentire la revisione presso i privati

Forse è la volta buona per i Centri di Revisione per poter operare sui mezzi pesanti. Questo è quanto si desume dalle dichiarazioni parlamentari che seguono: “Grazie al lavoro svolto in Commissione Trasporti si facilitano le pratiche per la revisione dei veicoli pesanti, d’ora in poi effettuabile anche presso le officine private”. Lo ha dichiarato Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti della Camera. Paita ha aggiunto che, se approvato anche dall’Aula, l’emendamento alla Legge di Bilancio esaminato consentirà la revisione presso i privati con la sola esclusione dei veicoli destinati al trasporto di merci non pericolose o non deperibili. “Si tratta di una norma importante perché viene incontro alle esigenze delle aziende nell’espletamento dell’obbligo della revisione dei propri mezzi”, ha concluso.

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Buono viaggio, decreto rilancio: chi ha diritto al contributo per taxi o gli NCC?