Porto di Venezia: attivato un nuovo sistema di accesso

Possibili chiusure temporanee nelle corsie di entrata e di uscita camion del Varco di Via dell’Azoto


Dallo scorso 17 novembre 2020 sono stati attivati gli apparati del nuovo sistema di controllo accessi del Varco di Via dell’Azoto (sbarre) nelle corsie di entrata e di uscita camion. Una prima fase prevede dei test che comporteranno possibili chiusure temporanee delle corsie e conseguenti momentanei rallentamenti nei flussi veicolari; inoltre è prevista la presenza di nostri operatori tra le corsie. Pertanto nell’avvicinarsi al Varco gli autotrasportatori dovranno ridurre sensibilmente la velocità del mezzo e rispettare oltre che i segnali semaforici anche i tempi di apertura/chiusura delle sbarre mantenendo una adeguata distanza dal mezzo che li precede.

Con l’occasione si rinnova l’invito ai trasportatori di dotarsi di un permesso di accesso (badge o permesso di accesso temporaneo) da richiedersi alla scrivente AdSP tramite le procedure informatiche esperibili attraverso il sito www.port.venice.it.

PDFSTAMPA

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
subscription model
A portata di PMI: Subscription model, il modello Amazon!