. CNA FITA: “NO ALL’ABOLIZIONE DELLE MISURE DI SOSTEGNO A FAVORE DEL SETTORE”

CNA Fita è contraria all’eventuale abolizione delle misure di sostegno a favore dell’autotrasporto. La bozza del decreto sul clima sembra prevedere la progressiva cancellazione dei sussidi fiscali considerati dannosi per l’ambiente, compresi quelli all’autotrasporto merci.

“Si tratta, se confermato, di un provvedimento negativo per il settore, ma anche per le casse dello Stato, ma soprattutto un provvedimento iniquo perché penalizzerebbe anche i veicoli meno inquinanti come gli Euro 6.

CNA Fita invita, inoltre, il governo a evitare in ogni modo anche l’aumento delle accise sul gasolio per autotrasporto.