. AVVIATA LA DISCUSSIONE SULLO “SPACCHETTAMENTO DELLE RISORSE” PER IL SETTORE

Il 19 gennaio primo incontro, ai primi di febbraio il successivo

Primo incontro il 19 gennaio u.s. al Ministero dei Trasporti sulla ripartizione delle risorse per l'autotrasporto che, per l'anno 2018, ammontano a 236 milioni di euro. L'incontro, convocato dal Direttore generale per il trasporto e l'intermodalità Antonio Parente, ha visto la partecipazione di tutte le principali Associazioni di categoria dell'autotrasporto.

         Il Governo ha proposto una ripartizione bloccata per i prossimi tre anni, anche per evitare i rischi di tagli come già accaduto  quest’anno. Su questa ipotesi le Associazioni di categoria si sono riservate di esprimersi entro i prossimi giorni. Il tema è legato, in particolare, alle risorse disponibili per i rimborsi parziali dei pedaggi, che con una ripartizione triennale rischierebbero di essere congelati.

La prossima riunione è prevista per il primo febbraio. I tempi sono “stretti” stante l’imminente fine della legislatura.