. CRESCE (+0,9%) NEL SECONDO TRIMESTRE 2019, IL FATTURATO DELLE IMPRESE VENETE DI COSTRUZIONI

Lo afferma l’indagine VenetoCongiuntura Edilcassa Veneto

Nel secondo trimestre 2019, sulla base dell'indagine Veneto Congiuntura promossa da Edilcassa Veneto e Unioncamere del Veneto su un campione di 600 imprese, il fatturato delle imprese di costruzioni ha segnato un aumento pari allo 0,9% 0,5% rispetto allo stesso periodo del 2018: la crescita è trainata dal + 1,3% delle imprese non artigiane e dal + 0,5% di quelle artigiane.

È significativo che l'incremento avvenga in una fase di avvio di una legge regionale molto importante per il settore, la LR 14/2019 (che diventerà operativa a settembre), che stabilizza il “piano casa” e punta sulla riqualificazione urbana e territoriale attraverso l'uso dei crediti edilizi, in particolare quelli da rinaturalizzazione, ovvero da demolizione e riconversione in aree verdi di parti di territorio in cui si trovano edifici abbandonati e inutilizzati.

Sotto il profilo dimensionale si è evidenziata una dinamica positiva per le medie e grandi imprese, mentre si registrata una sostanziale stazionarietà per le imprese di piccola dimensione. Si conferma la contrazione dell'occupazione (-0,3%) rispetto al trimestre precedente: per le imprese artigiane continua la tendenza negativa dei trimestri precedenti (-2,9% ) mentre per le imprese non artigiane continua il trend positivo (+2,4%). A livello dimensionale si registra un + 3,1% per le imprese di grandi dimensioni (da 10 dipendenti in su, un + 1% per quelle di media dimensione (da 6 a 9 dipendenti) mentre hanno segnato una forte flessione (- 4,5%) le imprese di piccola dimensione. Gli ordinativi mostrano una dinamica di leggera crescita, registrando un + 0,9% rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso, ascrivibile alle imprese artigiane (+0,5%) e a quelle non artigiane (+1,3%). Positive, infine, sono le previsioni per il prossimo trimetre, relativamente al fatturato e agli ordinativi.

Allegato il report

Documenti Allegati: