. “DIAMO VOCE ALLA FORZA DELLE DONNE”, CNA VICENZA AL PRIMO TOUR DELL’IMPRENDITORIA FEMMINILE VICENTINA.

Al via ciclo di incontri e workshop sull’impresa rosa. Fabris: «Dal Comitato Imprenditoria Femminile progetti concreti»

Imprese “rosa” e CNA Vicenza, un legame che si conferma ancora una volta in occasione del primo Tour dell’imprenditoria femminile in programma dal 3 al 6 ottobre prossimi in Camera di Commercio. L’associazione sarà ospite di un progetto unico per il territorio, promosso dal Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Vicenza e introdotto dallo slogan “Diamo voce alla forza delle donne”: sul palco i massimi esperti di tematiche legate al mondo business si alterneranno in una quattro giorni di workshop e convegni gratuiti per illustrare alle partecipanti - titolari d’azienda o aspiranti imprenditrici - tutte le opportunità per costruire o consolidare progetti imprenditoriali vincenti, coniugando il lavoro a una vita privata sana e attiva.

«Abbiamo voluto dedicare il nostro intervento - sottolinea Elisabeth Sarret, presidente di CNA Impresa Donna Vicenza - proprio agli aspetti della sfera privata, perché stare bene in famiglia è fondamentale per stare bene sul lavoro».

«C’è infatti un luogo comune da sconfiggere - conferma Cinzia Fabris, presidente di CNA Vicenza - e cioè che la vita della donna imprenditrice sia una vita di rinunce. Al contrario è una vita di scelte, scelte di coraggio e a volte contro la paura. Ma scelte che oggi le donne sanno di non dover affrontare da sole. Il Comitato Imprenditoria Femminile coordina tutto il grande lavoro delle associazioni, che formano un sistema in grado di dare sostegno attraverso progetti e iniziative concrete, e i risultati si vedono».

«Con questa partecipazione - continua Sarret - proseguiamo il percorso che ci ha visto attivi su molti fronti nel 2017. Penso alla mostra ArtigianaUNICA, in concomitanza con l’assemblea nazionale di Impresa Donna proprio a Vicenza, e al corso Rose’n’blue, per insegnare alle donne i segreti del nuovo business, talmente apprezzato da richiederci il lancio della quarta sessione per il 2017, al via a ottobre. Ora il viaggio non si ferma, perché di strada da fare ne abbiamo ancora tanta».

Si comincia martedì 3 ottobre dalle 15 alle 18.30 con un pomeriggio dedicato alle donne in agricoltura, per parlare di alimentazione, tutela del paesaggio e investimenti, ma anche del rapporto tra cibo e salute, di progetti sociali e di family audit, lo standard che certifica le aziende attente alle esigenze familiari dei dipendenti.

Mercoledì 4 ottobre dalle 13 alle 18.30 spazio invece alle storie di successo di imprese al femminile, illustrando le nuove opportunità legate all’innovazione e alla formazione continua.

Poi, giovedì 5 ottobre (dalle 15 alle 18.30), dopo un workshop dedicato ai temi dell’assistenza sanitaria integrativa per donne imprenditrici, CNA Vicenza sarà al tavolo dei relatori con consigli per bilanciare la vita familiare e lavorativa.

Venerdì 6 ottobre è invece in programma un open-day (dalle 9 alle 18.30, con aperitivo finale) per parlare di come nasce e cresce un’idea di business, e come si sviluppa grazie ad opportunità, agevolazioni, e e-commerce. A chiusura della giornata la consulta per le politiche di genere del Comune di Vicenza presenterà la nuova guida pratica “Vicenza per le donne”.

Tutti gli incontri hanno carattere gratuito in quanto l’intero progetto è finanziato dal Fondo Sociale Europeo. È possibile partecipare registrandosi ai vari convegni attraverso il sito della Camera di Commercio all’indirizzo vi.camcom.it/IFDonneOtt2017.html