IL VENETO RISCHIA 45 MILIONI FONDI UE IN ATTESA ATTUAZIONE NUOVO CODICE APPALTI

Ci sono 45 milioni di fondi europei destinati in Veneto a lavori di efficientamento di immobili della pubblica amministrazione che rischiano di essere bloccati a causa dell’iter incompleto del nuovo codice degli appalti. Lancia l’allarme l’Unione Costruzione della CNA del Veneto che parla di “rischio di una devastante reazione a catena” tra nuovo codice appalti e fondi POR 2014-2020, con paralisi delle gare d’appalto, sanzioni e pesanti ripercussioni sull’economia e sugli enti locali veneti.

Leggi tutto

Comunicato Stampa
La CNA veneta: “necessarie accelerazione iter decreti attuativi e regia regionale delle stazioni appaltanti”