. LEGGE DI BILANCIO 2017. I RISULTATI OTTENUTI DALLE IMPRESE GRAZIE AL CONTRIBUTO DELLA CNA

Importanti novità per il sistema della piccole imprese italiane

E' stata approvata, le scorse settimane, la legge di bilancio 2017 che prevede importanti novità per il sistema della piccole imprese italiane. La nostra Confederazione ha svolto un ruolo fondamentale nella rappresentanza degli interessi delle piccole imprese che si sono viste riconoscere alleggerimenti fiscali e agevolazioni.

Vi presentiamo alcune delle principali novità oltre al quadro completo che potrete leggere cliccando qui.

Cliccando su ogni titolo, si potranno approfondire le novità per quel tema.

Consumi
Importanti le novità, dall'evitato aumento delle aliquote IVA e delle accise, all'aumento della no-tax area per i pensionati, fino al blocco degli aumenti delle aliquote tributarie di Regioni e Comuni.

Rapporto PA-Contribuente
La soppressione di Equitalia è stata accolta con favore dal sistema delle imprese, di concerto con l'abolizione degli studi di settore come strumento di accertamento. 

Investimenti
Super e Iperammortamento, Bonus per ristrutturazione ed ecobonus, detrazioni per ristrutturazioni antisismiche, credito d'imposta per ricerca e sviluppo e Nuova Sabatini sono soltanto alcune delle importanti misure inserite in Legge di bilancio per stimolare gli investimenti.

Lavoro
Anche questo tema è stato molto attenzionato dalla Legge di bilancio: dagli incentivi alle assunzioni al Sud e per i Giovani, all'introduzione dell'APE, dalle attenzioni ai Professionisti alle misure per l'imprenditoria femminile.

Fisco
Riguardo il tema fiscale, sono stati raggiunti ulteriori risultati per il sistema delle piccole imprese: dalla riduzione dell'IRES al Reddito per cassa, oltre ad un valido insieme di semplificazioni.