. L’EUROPA CHE VOGLIAMO IN UN MONDO CHE CAMBIA

Le proposte della CNA ai candidati alle elezioni del parlamento europeo del 26 maggio 2019

Il prossimo 26 maggio si svolgeranno in Italia le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo. Un appuntamento particolarmente importante, non sono per misurare il gradimento dei partiti nel nostro Paese, ma soprattutto per comporre la maggioranza che guiderà l’Unione Europea nei prossimi cinque anni.

Mai come quest’anno alle elezioni si confronteranno partiti portatori di idee diverse di Europa. Da un lato le ragioni del perfezionamento del progetto europeo, dall’altro le ragioni di un recupero di autonomia degli stati che fanno leva sulle difficoltà del nostro continente di costruire risposte e strumenti efficaci a gestire le tante emergenze e paure prodotte dalla rapida e tumultuosa trasformazione del mondo.

Globalizzazione, emigrazioni, finanza, ambiente, nuove tecnologie, ricerca, occupazione, sviluppo delle competenze sono solo alcune delle sfide che mettono quotidianamente alla prova un modello tanto imponente quanto delicato quale quello Europeo.

Un modello di integrazione e regolamentazione che ha garantito decenni di benessere diffuso, libertà e pace al nostro continente.

In vista delle elezioni, la CNA ha inteso preparare un insieme di strumenti di informazione, analisi e proposta da mettere a diposizione dei gruppi dirigenti delle associazioni del Sistema CNA per facilitare la partecipazione agli incontri che, auspicabilmente, si svolgeranno con i candidati nelle diverse circoscrizioni elettorali.

Si tratta di tre documenti, che trovate sotto allegati disponibili per il download, approvati dalla Presidenza Nazionale nella riunione della scorsa settimana: una Guida, curata dal nostro Ufficio di Bruxelles, sulle modalità di svolgimento delle elezioni; un Rapporto, realizzato dal Centro Studi, con i risultati di una approfondita indagine tra gli imprenditori associati per conoscere il loro giudizio sulle Istituzioni europee e le loro aspettative sull’Europa dei prossimi anni; il Manifesto per le prossime elezioni europee con le proposte della CNA per la IX legislatura europea, che per comodità trovate riassunte anche in una pagina di sintesi. 

Il Presidente di CNA Veneto, Alessandro Conte, inoltre, ha scritto un intervento su queste posizioni pubblicato dal Gazzettino, che potete leggere qui.

Documenti Allegati: