. L’ALTRAMAREA, IL CUORE SOCIALE DEI GIOVANI VENETI

Intervento del Segretario di CNA Veneto, Matteo Ribon

Il maltempo e le avverse condizioni meteo hanno messo davvero in ginocchio Venezia e molte zone del Veneto.

Sono state giornate difficili per migliaia di cittadini, di imprese e lavoratori, alle prese con acqua alta, alluvioni e valanghe. In queste situazioni di difficoltà di una cosa dobbiamo gioire: dell’AltraMarea.

Centinaia di giovani, auto-organizzati, che si sono rimboccati le maniche per aiutare, supportare e sistemare il loro paese, la loro Venezia.

Questi valori, il senso dell’impegno sociale e della collettività che sembravano sopiti, esistono ancora nelle giovani generazioni e questa è la buona notizia.

Dietro ai 10.000 giovani veneti che se sono andati all’estero a cercar fortuna nel 2018, c’è chi resiste nel proprio territorio e vuole dare il proprio contributo per la comunità.

Festeggiamo oggi assieme la #Salute come simbolo del riscatto, della voglia ancora forte nelle nuove generazioni di dare una mano al proprio territorio.

C’è la voglia di intraprendere!

Investiamo in loro e non lasciamoli inascoltati, solo così possiamo rafforzare il nostro Veneto e guardare con fiducia al futuro.

Matteo Ribon, Segretario CNA Veneto