. DL RILANCIO, AGEVOLAZIONI PER LE IMPRESE

Credito d’imposta al 60% per le spese anticovid19

Il decreto Rilancio, la cui conversione in legge è attesa per il 18 luglio, prevede per le imprese che hanno sostenuto spese finalizzate a contrare all'epidemia da Covid19 un rimborso‌ ‌sotto forma di credito‌ ‌d'imposta al 60 per cento.

Le spese comprese vanno dall'adeguamento dei locali e degli spazi, agli interventi di sanificazione e acquisto di DPI.

Nel primo caso però la richiesta potrà essere effettuata solo dalle imprese che operano su spazi aperti al pubblico (in base al codice ATECO) come previsto dall'articolo 120 del DL rilancio fino al 30 novembre 2020.

Nel secondo caso la richiesta potrà essere effettuata da tutte le imprese fino al 7 settembre 2020.

Per un approfondimento degli articolo leggi qui. 

Qui è possibile scaricare il modello dell'Agenzia delle Entrate.

Per scoprire le spese ammissibili, le modalità di richiesta del credito rivolgiti alle sedi territoriali di CNAVeneto.