. CNA VENETO PROSEGUE NEL RINNOVAMENTO: MATTEO RIBON NOMINATO VICESEGRETARIO REGIONALE

Matteo Ribon, veneziano, 38 anni, sposato, un figlio, è stato nominato Vicesegretario Regionale CNA Veneto dalla presidenza regionale. Affiancherà il segretario regionale Mario Borin.

Prosegue il percorso di rinnovamento che ha interessato negli scorsi mesi tutte le sedi territoriali ed è culminato lo scorso luglio, con l’elezione dei portavoce di mestiere, dei presidenti delle Unioni e del Presidente regionale. Percorso che è poi proseguito anche a livello nazionale e che si concluderà a ottobre con l’elezione del nuovo presidente nazionale di CNA.

Matteo Ribon, (nella foto ©Emmegei Foto) incarna sicuramente il volto del rinnovamento, pur avendo già maturato una ricca esperienza professionale nell’ambito della Confederazione. Non ancora quarantenne, laureato in scienze politiche all’università di Padova, in CNA Veneto dal 2008, ha ricoperto incarichi di responsabilità nelle Unioni agroalimentare, comunicazione, Federmoda e Produzione e dal 2016 si occupa del coordinamento delle categorie sindacali. Dal 2011 è anche Coordinatore del Patronato Epasa-Itaco Veneto e Tutor nazionale per i percorsi dell’area formativa e-learning.

Si è occupato di politiche di sviluppo dell’artigianato e della piccola impresa, di promozione, innovazione e organizzazione, marketing e digitlizzazione.