. AUTONOMIA VENETO: LA CONSULTA AVVIA L'ANALISI DEI CONTENUTI DELLE PRIME CINQUE MATERIE

Entro metà gennaio potrebbe essere raggiunto il primo accordo quadro tra Governo e Regione Veneto in tema di autonomia.

E mentre a Roma proseguono serrati gli incontri tecnici e tematici su cinque materie sulle quali si è incentrata la trattativa, anche a Venezia sta per iniziare un lavoro di analisi nel merito delle materie, da parte della Consulta regionale per l’Autonomia, ”Organismo permanente rappresentativo dell’intero Sistema Veneto”, costituita all’indomani del voto referendario del 22 ottobre. di cui fa  parte anche CNA Veneto.

Nel pomeriggio di ieri (martedì 19 dicembre) il Presidente e il Vicesegretario di CNA Veneto, hanno partecipato ad una nuova riunione della Consulta, alla presenza dei tecnici.

Alle componenti è stato chiesto di indicare il nominativo di esperti che possano rappresentarle nell’analisi delle singole materie al fine di individuare gli argomenti da inserire nel confronto in atto a Roma col Governo. Le materie indicate sono autonomie locali, lavoro – istruzione – cultura, ambiente e territorio, sanità e sociale, sviluppo economico e Unione Europea.

Il lavoro procederà serrato nelle prossime settimane con l’obiettivo dell’accordo quadro di metà gennaio.