costruzioni

LA RIGENERAZIONE URBANA IN EUROPA E IN ITALIA. IL RUOLO DELLE MPI
Riqualificare il costruito. Si tratta di una scelta obbligata, oltre che auspicata. Rivolgere lo sguardo e l'attenzione da un'altra parte è un pessimo servizio al nostro Paese ed alle sue possibilità di riscatto economico e sociale di cui c’è veramente bisogno. Nell’attuale panorama politico la...
IMPORTANTE RISULTATO PER SEMPLIFICARE LA GESTIONE DEI RIFIUTI EDILI
Bene l'emendamento dell'onorevole Vignaroli alla legge di delegazione europea per semplificare la gestione dei rifiuti edili. Un risultato ottenuto anche grazie all'intenso lavoro della CNA, nell'ambito del tavolo di confronto promosso dal Centro Materia Rinnovabile (CMR) che coinvolge tutte le...
BENE STABILIZZARE IL PIANO CASA, MA MASSIMA ATTENZIONE A RIQUALIFICAZIONE E SOSTENIBILITA’
“Rendere il Piano casa stabile è una misura che condividiamo perché solo così si può evitare di spegnere l'importante volano alimentato fino ad oggi dalla legge”. E’ questo il parere oggi dalla Presidente di CNA Costruzioni Veneto, Monica Pavan, alla seconda commissione consiliare della Regione...
NEI SUBAPPALTI PUBBLICI ESCLUSI DALL'OBBLIGO DI FATTURA ELETTRONICA FORNITORI E IMPRESE CONSORZIATE
L’obbligo di fattura elettronica nei subappalti pubblici non si estende a fornitori non coinvolti direttamente nei rapporti con la stazione appaltante, non scatta se a monte dell’appalto c’è una società non qualificabile come PA (anche se controllata da un ente pubblico) e non si estende ai...
IN VIGORE FATTURAZIONE ELETTRONICA ANCHE TRA PRIVATI NEI SUBAPPALTI
È obbligatorio l’utilizzo delle fatture elettroniche per le prestazioni rese dai subappaltatori e dai subcontraenti nei confronti dell’impresa principale nell’ambito di un contratto di appalto stipulato con la Pubblica Amministrazione. L’obbligo è entrato in vigore È entrato in vigore il 1° luglio...